Palude

La palude è un terreno ricoperto d ‘acqua in cui vegetazione e fauna si adattano ad una elevata umidità dell’ambiente. Le paludi si formano nei pressi di laghi e fiumi o nelle vicinanze di pianure costiere dando vita a paludi di acqua dolce o salata. Si origina attraverso l’assenza del deflusso delle acque raccolte in una zona pianeggiante, mediante una falda sotterranea o quando un lago si prosciuga. Per le particolari vicende storiche, tra le più conosciute vi sono le Paludi Pontine.

Barra laterale