L’umanoide (film)

Trama

Dopo l’ultimo ciclo delle guerre nucleari, il sistema stellare è finalmente in pace. Metropolis è il centro del potere, retto con giustizia e libertà dal Grande Fratello. Il Fratello della Notte, esiliato su un pianeta remoto insieme ai guerrieri nurek, medita vendetta. Poiché Kraspin ha creato l’elemento Kappa, un elemento che trasforma gli uomini in umanoidi, dando loro un’aggressività feroce ed una quasi indistruttibilità, decide di agire allo scopo di liquidare il Grande Fratello, Metropolis e le di lui flotte spaziali. Ma quando Kraspin e Fratello Notte si apprestano ad attuarre il loro primo esperimento con l’elemento Kappa per trasformare in umanoide un uomo capitato nell’orbita di Noxon si verifica un fatto incredibile. Lo spirito divino si è incarnato in un fanciullo. Egli, in possesso di qualità metafisiche e spirituali, riuscirà a ricondurre l’umanoide nelle sue condizioni di uomo, e con l’aiuto del capo di sicurezza di Metropolis dopo aver eliminato Kraspin, Fratello Notte e i guerrieri nurek restituirà la pace per Metropolis e il sistema stellare. Compiuta la missione, il ragazzo ritornerà da dove era venuto.

Barra laterale