Harry Potter e la pietra filosofale (romanzo, 1997)

Harry Potter e la pietra filosofale (Harry Potter and the Philosopher’s Stone, 1997) è un romanzo fantasy scritto da J.K. Rowling (Joanne Rowling). Ideato nei primi anni novanta, il volume è stato pubblicato nel 1997: tradotto in 77 lingue, tra cui il latino e il greco antico, resta una delle più popolari opere letterarie del XX secolo con le oltre 120 milioni di copie vendute. Nel 2001 è stato trasposto al cinema, per la regia di Chris Columbus: il film ha incassato più di 974 milioni di dollari nelle sale di tutte il mondo, confermandosi come uno dei maggiori successi di tutti i tempi.

Info

• Tipologia: romanzo
• Genere: fantasy
• Titolo originale: Harry Potter and the Philosopher’s Stone
• Lingua originale: inglese
• Autore:J.K. Rowling (Joanne Rowling)
• Prima edizione: 1997
• Editore: Bloomsbury
• Titoli della serie: Harry Potter e la pietra filosofale (1997); Harry Potter e la camera dei segreti (1998); Harry Potter e il prigioniero di Azkaban (1999); Harry Potter e il calice di fuoco (2000); Harry Potter e l’Ordine della Fenice (2003); Harry Potter e il principe mezzosangue (2005); Harry Potter e i Doni della Morte (2007)

Trama

Harry Potter è un ragazzo normale, o quantomeno è convinto di esserlo, anche se a volte provoca strani fenomeni, come farsi ricrescere i capelli inesorabilmente tagliati dai perfidi zii. Vive con loro al numero “4” di Privet Drive: una strada di periferia come tante, dove non succede mai nulla fuori dall’ordinario. Un giorno, poco prima del suo undicesimo compleanno, riceve una misteriosa lettera che gli rivela la sua vera natura: Harry è un mago e la Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts è pronta ad accoglierlo.

Personaggi principali

Harry Potter: il bambino sopravvissuto, purosangue della casata Grifondoro
• Ron Weasley: migliore amico di Harry, purosangue della casata Grifondoro
• Hermione Granger: ragazza molto intelligente, di origini babbane, della casata Grifondoro
• Albus Silente: preside della scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts
• Rubeus Hagrid: uomo d’aspetto selvaggio e carattere mite, rivela a Harry la sua identità di mago
• Severus Piton: direttore della Casa di Serpeverde, insegnante di Pozioni
• Sirius Black: giovane menzionato da Hagrid per via della motocicletta ricevuta in prestito
• Draco Malfoy: giovane mago Serpeverde, purosangue molto arrogante e vanitoso
• Quirinus Raptor: docente di Difesa contro le Arti Oscure, è pauroso, balbuziente e alleato di Voldemort
• Lord Voldemort: il più potente mago oscuro di sempre, temuto da tutti

Elementi di interesse

(in preparazione)

Curiosità

Nel 1990 J.K. Rowling ideò la storia durante un viaggio in treno, nel periodo in cui si doveva trasferire a Manchester con il fidanzato. Dopo la morte della madre e la nascita della figlia Jessica, la scrittrice spedì a diversi editori le prime bozze. Al secondo tentativo trovò un agente. Nel 1996 la casa editrice  Bloomsbury accettò il romanzo per pubblicarlo l’anno seguente.

Fonti e riferimenti bibliografici

• Rowling, J.K. Harry Potter e la pietra filosofale. Milano, Salani, 1998

Barra laterale