Halloween: La notte delle streghe (film, 1978)

Halloween: La notte delle streghe (Halloween) è un film d’orrore del 1978, di produzione statunitense, diretto da John Carpenter e interpretato da Donald Pleasence, Jamie Lee Curtis, Nancy Loomis, Nick Castle, Tony Moran. Il successo della pellicola dà vita a una serie cinematografica (Halloween II: Il signore della morte, 1981; Halloween III: Il signore della notte, 1982; Halloween 4: Il ritorno di Michael Myers, 1988; Halloween 5: La vendetta di Michael Myers, 1989; Halloween 6: La maledizione di Michael Myers, 1995; Halloween: 20 anni dopo, 1998; Halloween: La resurrezione, 2002) e a nuove edizioni (Halloween: The Beginning, 2007;  Halloween II, 2009).

Informazioni

• Tipologia: film di lungometraggio
• Titolo originale: Halloween
• Genere: orrore
• Lingua originale: inglese
• Paese di produzione: Stati Uniti
• Anno: 1978
• Durata: 91 minuti
• Colore: colore
• Audio: sonoro
• Produzione: Compass International Pictures, Falcon International Productions
• Set e location: South Pasadena, Hollywood, Alhambra, City of Industry, Altadena
• Distribuzione (in Italia): Pic
• Altri titoli: Halloween: Die Nacht des Grauens, Halloween: La nuit des masques, La noche de Halloween, Halloween: A Noite do Terror

Cast

• Regia: John Carpenter
• Soggetto: John Carpenter, Debra Hill
• Sceneggiatura: John Carpenter, Debra Hill
• Fotografia: Dean Cundey
• Musiche: John Carpenter
• Scenografie: Tommy Lee Wallace
• Costumi: Beth Rodgers
• Montaggio: Tommy Lee Wallace, Charles Bornstein
• Suono: Joseph F. Brennan, Thomas Causey
• Effetti speciali: Conrad Rothmann
• Produttore: Debra Hill

Interpreti e personaggi principali

• Donald Pleasence: dottor Sam Loomis
• Jamie Lee Curtis: Laurie Strode
• Nancy Loomis: Annie Brackett
• P.J. Soles: Lynda Van Der Klok
• Nick Castle: Michael Myers
• Tony Moran: Michael Myers senza maschera
• Charles Cyphers: sceriffo Leigh Brackett
• Kyle Richards: Lindsey Wallace
• Brian Andrews: Tommy Doyle
• John Michael Graham: Bob Simms, il fidanzato di Lynda

Trama

Il 31 ottobre 1963, vigilia d’Ognissanti, il piccolo Michael Myers uccide la sorella Judith nel villaggio di Haddonfield (Illinois) e viene ricoverato in una clinica psichiatrica. Nel 1978, il criminale riesce a fuggire e si dirige verso la cittadina di origine. Saputa la notizia, il dottor Loomis va alla ricerca di Michael e mette in allarme lo sceriffo Brackett, non troppo conscio del pericolo. Ciò va a favore dell’assassino poiché le urla delle vittime e le richieste di aiuto vengono prese per scherzi di Halloween. Il mostro può così uccidere indisturbato Annie, la figlia dello sceriffo, il suo amichetto Bob e altri innocenti. Laurie, una ragazza impegnata come babysitter, viene presa di mira da Michael. Le grida di terrore della donna richiamano il dottor Loomis appena in tempo per salvarla.

Barra laterale